Bull Durham – Un gioco a tre mani

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/05/Bull-Durham-Un-gioco-a-tre-mani.jpg

Insegnante di lettere, anticonformista e appassionata di baseball, sceglie ogni anno un campioncino dei “Durham Bulls” al quale si dedica anima e corpo per farlo maturare in tutti i sensi. Dovrà scegliere tra un pivello “con un braccio da un milione di dollari e un cervello da cinque cents” e un intelligente giocatore maturo. Nel suo esordio alla regia lo sceneggiatore R. Shelton ha indovinato il tiro con un film originale e gaio, simpaticamente didattico. Immeritato insuccesso in Italia dove il baseball non è popolare e Costner non era ancora un divo. Fonte Trama