A trenta milioni di chilometri dalla Terra

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/11/A-trenta-milioni-di-chilometri-dalla-Terra.jpg

Di ritorno dal pianeta Venere un’astronave USA sprofonda nel mar di Sicilia. Si salvano il col. Calder e un rettile venusiano di aspetto antropomorfo che, trasferito nello zoo di Roma, per effetto dell’atmosfera terrestre assume proporzioni gigantesche ed evade. Affrontato un elefante dello zoo e ridotto in rovina mezza Roma, è abbattuto a cannonate sulla sommità del Colosseo. Prodotto dalla Columbia e scritto da Bob William e Chris Knopf, è un film di SF come tanti degli anni ’50, ma più fantasioso e, almeno per gli spettatori italiani, più divertente della media. Conta soprattutto per gli effetti di animazione in stop motion di Ray Harryhausen: la povera creatura venusiana, nota col nome di Ymir, è cara ai fans del genere. Fonte Trama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *