Autostrada per l’inferno

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2015/01/Autostrada-per-l’inferno.jpg

Charlie Sykes è in macchina assieme alla sua bella Rachel, quando si trova in un posto sperduto chiamato Black Canyon Road. Alla stazione di servizio chiamata Last Chance, il proprietario prova a spiegare ai ragazzi che la strada da lì in poi è pericolosa. Ma loro non ascoltano, Rachel viene rapita e da quel momento Charlie ha solo 24 ore per sottrarla all’inferno. Non c’è molto da dire. A parte che l’inferno sembra fatto col polistirolo, che la sceneggiatura perde i pezzi a ogni momento e che Patrick Bergin (“A letto col nemico”) non è proprio un mostro di simpatia, a parte tutto questo il film si lascia vedere. Fonte Trama