Batman – Il ritorno

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2013/07/imm-215.jpg

Abbandonato bambino nelle fogne dai genitori, il Pinguino vuole vendicarsi contro la città di Gotham con la complicità di Shreck, supercapitalista inquinatore senza scrupoli. Più ancora che nel film precedente, la centralità di Batman-Bruce Wayne è sacrificata ai suoi due nemici e a Catwoman, altra creatura dalla doppia personalità, ambigua nella sua neutralità. Più che un seguito, è un riassunto delle idee del geniale Burton: il ritmo disteso della narrazione contraddice le regole del cinema d’azione e del sottogenere dyna movie; l’accento si sposta sui temi della diversità e dell’umiliazione, della solitudine e del riscatto. Il trio dei nemici è superbo; lo splendore figurativo e le invenzioni registiche riscattano le debolezze della sceneggiatura. Caso raro di film d’autore che costa 75 milioni di dollari. Fonte Trama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *