http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2013/10/Borsallino.png

Dal romanzo di Eugène Saccomano. Prima rivali, Cappella e Siffredi fanno società per conquistare il controllo sulla malavita di Marsiglia negli anni ’30, e presto hanno in pugno la città. Per timore che la volontà di potere incrini la loro amicizia, Cappella se ne va. Troppo tardi. Delon e Belmondo giocano ai gangster: il primo tiene d’occhio Il grande Gatsby, il secondo Humphrey Bogart. Li guida Deray che tiene d’occhio con astuzia i ritmi del cinema hollywoodiano.AUTORE LETTERARIO: Eugène Saccomano
Fonte trama