Caldo criminale

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/10/Caldo-criminale.jpg

Durante una notte torrida, Anna Tardelli vede, in un appartamento di fronte al suo, una donna sparare al marito fedifrago. Anna chiama la polizia, ma il commissario Lai e gli agenti non trovano nessun cadavere. La proprietaria dell’appartamento è la contessa Lanzillotti, identica alla donna che Anna ha visto sparare. Accanto a lei, vivo e beffardo c’è Valerio Valli, la vittima. Possibile che si sia trattato di allucinazioni? Forse sì: Anna è divenuta paranoica in seguito al matrimonio con un marito violento, ora in galera, e per difendersi dal quale tiene in casa una pistola sempre carica. Nei giorni successivi Anna e Valerio iniziano a conoscersi, e per la donna sembra un momento di rinascita ma Fonte Trama

Una replica a “Caldo criminale”

  1. grxerra ha detto:

    pochi ma buoni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *