Capitan America

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/02/Capitan-America.jpg

Nel corso della seconda guerra mondiale, alcuni nazisti selezionano un bambino italiano, Tadzio De Santis, per sottoporlo a degli esperimenti sulla mutazione. Creano così il Teschio Rosso, un aberrante mostro dotato di superforze. Nel team medico vi è anche la dottoressa Vaselli, che tenta di opporsi alla sperimentazione sugli umani, ma il tentativo fallisce ed è costretta alla fuga. Reimpiegata per le forze militari statunitensi, aderisce al progetto per la creazione del supermilitare, sperimentando sul soldato Steve Rogers una modificazione che lo trasforma in Capitan America. La sua prima missione è però un fallimento: introdottosi in un rifugio nazista viene sconfitto dal Teschio Rosso e legato a un missile indirizzato sulla Casa Bianca. All’ultimo, Capitan America riesce ad evitare l’impatto, ma il missile devia sull’Alaska, dove rimane ibernato nel ghiaccio per più di cinquant’anni. Il momento viene immortalato in foto da un bambino. Fonte trama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *