Carmela è una bambola

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/10/Carmela-è-una-bambola.jpg

Figlia di un ex-guappo napoletano, laureata in legge, destinata dal padre a sposare un aristocratico,Carmela (Allasio) è soggetta a una strana forma di sonnambulismo: di notte si reca nella stanza di Totò (Manfredi), un giovane che le è del tutto indifferente e che è anche avversario del suo genitore. Rivoltasi a un medico (Tedeschi) perché le chiarisca il motivo di questa imabarazzante anomalia, Carmela capisce che, in realtà, è proprio Totò l’uomo di cui è inconsciamente innamorata. Fonte Trama