Cave of Forgotten Dreams

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/10/Cave-of-Forgotten-Dreams.jpg

La grotta di Chauvet-Pont-d’Arc, nel Sud della Francia, ospita quelle che si pensa siano le più antiche pitture rupestri mai rinvenute. Scoperte solo nel 1994 sono inaccessibili al pubblico, perché si ritiene che la presenza umana possa alterare i valori dell’umidità del luogo e danneggiare queste pitture dal valore eccezionale. Si è discusso a lungo su chi dovesse essere il regista che facesse da testimone e che filmasse questa meraviglia per poterla rendere visibile a tutti e la scelta è caduta su Werner Herzog, che lavorando nel massimo rispetto del luogo e usando la tecnologia 3D, ha reso con cura i dettagli di questo luogo unico, servendosene per innescare una meditazione sull’origine dell’arte e su altri grandi temi collegati. Fonte Trama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *