http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/04/Chato.jpg

Siamo nel New Mexico, nel 1873, un periodo e un luogo in cui, per un “mezzosangue”, uccidere uno sceriffo bianco, sia pure per legittima difesa, significa condannarsi alla persecuzione e alla fuga. È quanto accade a Chato (Bronson), metà bianco e metà apache. Quando gli inseguitori infieriscono sulla sua famiglia, Chato ci ripensa, decide di affrontarli e li abbatte uno a uno. Il binomio Winner-Bronson, per una volta in vacanza dalla saga del “giustiziere della notte”, si sposta nel West e costruisce un film sostanzialmente identico agli altri. Buon mestiere, una buona dose di violenza e, grazie al cielo, un buon cast. Fonte trama