Chiamami Aquila

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/06/Chiamami-Aquila.jpg

Ernie Souchak è un reporter d’assalto di un giornale di Chicago. Tanto bravo quanto rompiscatole, viene mandato per punizione dal suo direttore a intervistare un’ornitologa che vive sulle Montagne Rocciose in completa solitudine. La donna studia infatti una specie rara di aquila. Il lupo però perde il pelo ma non il vizio e con la sua irruenza il giornalista scompiglia la quiete della studiosa, ma ne conquista il cuore. All’inizio è scontro aperto, ma gli opposti si attraggono sempre più fino al matrimonio finale con codazzo di aquilotti. Per la verità, così ripulito e “normalizzato”, John Belushi non poteva certo più essere paragonato allo strabordante interprete di Animal House o dei Blues Brothers. Fonte Trama