Codice Privato

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/10/Codice-Privato.jpg

Sola, in un lussuoso appartamento, Anna (Muti) cerca al telefono e nel computer di Emilio, uno scrittore che è stato il suo pigmalione e che ora l’ha abbandonata, le ragioni del suo scacco sentimentale. Artefatta opera dalle intenzioni sperimentali. Trattenendo gli sbadigli e l’irritazione, non si può fare a meno di comparare questa pretenziosa operazione di Maselli al monologo della Magnani in “Amore”, di Rossellini. Fonte Trama