Cresceranno i carciofi a Mimongo

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/09/Cresceranno-i-carciofi-a-Mimongo.jpg

Sergio (Liotti), giovane agronomo disoccupato, cerca accanitamente lavoro, seguendo le istruzioni del manuale di un tale Ermanno Lopez. Non lo imita l’amico Enzo (Mastandrea), interessato alle sottane più che all’impiego che non ha. Rita (Schiavo), già fidanzata con Sergio, è decisa a sposarsi con un altro, ma andrà con lui a coltivare carciofi in Gabon. Simpatica commedia giovanilistica a basso costo che ha per modello Clerks-Commessi (1994). Ne possiede “la confezione, non la spontaneità, non la sincerità, non la marginalità, e tanto meno la filosofia” (P. Malanga). Il finale africano è insulso e avulso dal resto. Mastandrea brilla di luce propria, gli altri arrancano su un copione scritto dall’esordiente regista con Francesco Ranieri Martinotti. La voce di Lopez è di Piero Chiambretti. Appare, come assistente del regista horror (C. Buchholz, figlio di Horst B.), Niccolò Ammaniti, scrittore allora esordiente. Fonte Trama