Era mio padre

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2013/08/imm-611.jpg

Illinois, 1931. La zona è sotto il controllo del gangster irlandese, John Rooney; i suoi luogotenti sono il figlio, Coonor Rooney e Michel Sullivan, soprannominato l’ “Angelo”. Michael è un killer di tale reputazione che solo il nome fa tremare. Michael conduce una vita assolutamente normale, con una moglie, Annie e due figli, Michel Junior e Peter. Entrambi i figli ignorano quale sia il vero lavoro del padre. Una notte, il figlio più grande, Michel Junior, si nasconde nell’auto e assiste mentre suo padre e il suo complice, Connor, uccidono alcuni gangster rivali. Successivamente Michael torna a casa e scopre sua moglie e il figlio brutalmente assassinati. Egli sa chi ha compiuto quest’orribile omicidio e decide di vendicarsi di Connor e di suo padre John. Michael prende suo figlio e si mette in viaggio per vendicarsi di tutti gli associati alla mafia. Fonte trama