altadefinizione logo altadefinizione logo



96:12
0.400
FORMATI DISPONIBILI
Playboy, uomo di mondo e depredatore di fortune altrui, Henry Graham (Matthau) può ben vantarsi di non aver mai lavorato un giorno in vita sua. La sua ultima vittima è Henriette (May), bruttina, goffa, botanica per hobby e miliardaria per nascita. Durante il viaggio di nozze però Henriette scopre una nuova specie di felce e dà a questa il nome di Graham. Il cuore duro di Henry piano piano si ammorbidisce. Elaine May esordisce con questo film e lo disconosce subito per i tagli voluti dalla produzione. Travagli produttivi a parte, il film funziona grazie soprattutto all’espressione perfida e imperturbabile di Walter Matthau.