Follia d’amore

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/06/Follia-d’amore.jpg

Da un testo teatrale (1979) di S. Shepard: in uno squallido motel, al limite del deserto Mojave nel Nuovo Messico, s’incontrano un uomo e una donna, legati da un enigmatico patto di passione. Li circonda una piccola folla di figure che sembrano fantasmi del passato. Il copione di Shepard è minestra riscaldata alla Tennessee Williams, ma la scrittura registica riesce parzialmente a riscattarle, soprattutto nella prima parte. Ammirevoli la Basinger per sobria intensità e Stanton per il suo gigionismo ben temperato. Fonte Trama