Hudson Hawk – Il mago del furto

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/06/Hudson-Hawk-Il-mago-del-furto.jpg

Eddie Hawkins (Willis), in arte Hudson Hawk, è un abile ladro che esce di prigione dopo aver scontato dieci anni, ben deciso a non ritornarvi, rinunciando alla sua onorata carriera. Tuttavia la sua perizia acrobatica lo rende molto richiesto proprio per i lavori che ora si rifiuta di accettare. Due eleganti malviventi, Darwin e Minerva Mayflower, si rivolgono a lui per impadronirsi di un codice leonardesco che continua la formula per trasformare il piombo in oro. I due riescono a convincerlo soprattutto grazie a minacce nei confronti di Tommy, il suo miglior amico. Ma entra in scena anche una certa Anna Biragli (MacDowell), bellissima e misteriosa donna che si fa passare per suora. Girato da Michael Lehmann subito dopo il notevole Schegge di follia, il film è solo un fuoco d’artificio avventuroso. La figura del ladro gentiluomo, qui ben incarnata da Bruce Willis, viene riletta in chiave moderna. Fu un flop costosissimo, ma è in realtà piuttosto gradevole. Fonte trama