I racconti immorali di Borowczyk

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2013/08/01816701.jpg

4 episodi: 1) “Erzesbet Báthory” (con P. Picasso, P. Christophe): 1610, la contessa polacca Báthory organizza, con l’aiuto del suo paggio, orge dove sono immolate fanciulle nel cui sangue fa il bagno; 2) “Teresa filosofa” (con C. Alexandra): 1980, rinchiusa in un ripostiglio, una ragazza trova un libro libertino e con un cetriolo, suo unico cibo, scopre il piacere solitario; 3) “La marea” (da un racconto di André Pieyre de Mandiargues; con F. Luchini, L. Danvers): 1974, su una spiaggia normanna un ventenne inizia una cugina al sesso orale; 4) “Lucrezia Borgia” (con F. Bellamy, J. Berinzi): 1498, mentre il domenicano Girolamo Savonarola denuncia le dissolutezze dell’ambiente vaticano, Lucrezia Borgia ha rapporti incestuosi col padre Alessandro VI e col fratello Cesare. Film di un raffinato estetismo erotico con espliciti intenti di provocazione che in Francia, oltre al premio dell'”Âge d’or” (in omaggio a Buñuel) ebbe consensi critici e buoni incassi. Fonte trama 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *