Il diario di Bridget Jones

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2013/08/imm-133.jpg

Bridget Jones-una ragazza ultratrentenne di Londra-si sveglia, la mattina di Capodanno ancora single e coi postumi della sbornia. Cosa ancora peggiore, deve andare dai suoi genitori per il tradizionale rinfresco a base di tacchino al curry. Quando Bridget arriva il rinfresco è in pieno svolgimento. Tra gli ospiti troviamo un ottimo partito: l’avvocato Mark Darcy. Bridget è molto colpita da Mark Darcy alla prima occhiata ma dopo un maldestro tentativo di conversazione, lo sente dire cose poco carine sul suo conto a sua madre. Bridget si rassegna a rimanere una single. Di ritorno a Londra, Bridget è determinata a riprendere in mano la sua vita. Decide di tenere un diario e fa una serie di buoni propositi per l’anno nuovo tra i quali: dimagrire e trovare “un ragazzo carino e sensibile”.E’ determinata soprattutto a smettere di fantasticare sul suo capo alla casa editrice, il bel tenebroso Daniel Cleaver. Fonte trama