Il pianeta degli uomini spenti

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/10/Il-pianeta-degli-uomini-spenti.jpg

Un pianeta di un altro sistema solare si avvicina alla Terra, sconvolgendo l’equilibrio delle forze di gravitazione. Senza ascoltare gli avvertimenti del prof. Benson, bizzarro scienziato, gli stati maggiori ricorrono alla forza, inviando astronavi che sono annientate dai dischi volanti alieni. Benson escogita il modo di neutralizzarli. Con altri scienziati sbarca sul pianeta e s’inoltra nel suo interno. 2° lungometraggio di SF di A. Margheriti, alias A.M. Dawson, dopo Space Men (1960), firmato come Anthony Daisies. Sceneggiatura di Vassili Petrov, pseudonimo di Ennio De Concini. Girato con pochi mezzi e “una grande grazia visiva” (M. Giusti). Margheriti riconobbe la debolezza della 2ª parte, dovuta ai brutti effetti speciali. Dopo quel film decise di curarli da solo, firmandoli talvolta come Anthony Matthews. Fonte Trama