Il prestanome

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/05/Il-prestanome.jpg

Uno squattrinato cassiere di un bar accetta di fare da prestanome a un amico sceneggiatore caduto in disgrazia e si trova coinvolto nelle vicende delle liste nere del maccartismo. W. Allen è uno dei punti di forza del film, Z. Mostel è efficace: l’impiego di questi due attori comici in funzione drammatica è uno degli aspetti più interessanti della storia. Scritto da Walter Bernstein (la cui sceneggiatura concorse all’Oscar), è il 1° dei 2 film hollywoodiani che hanno rievocato il vergognoso periodo della “caccia alle streghe” (comuniste) a cavallo tra gli anni ’40 e ’50. Fonte Trama