Il professore matto

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/02/Il-professore-matto.jpg

Brillante docente universitario, Sherman Klump ha un problema, l’obesità. I suoi studi di genetica lo aiutano a trovare la formula per trasformarsi nello sdutto e atletico Buddy Love. Due inconvenienti: l’effetto dura poche ore e gli cambia il carattere. Remake di Le folli notti del dottor Jerryll (1963), sceneggiato da D. Sheffield, B.W. Blaustein, T. Shadyac e S. Oedekerk con Jerry Lewis come produttore esecutivo. Grazie alla tecnologia digitale e ai trucchi del prestigioso Rick Baker (e di David Leroy Anderson), E. Murphy sfoga il suo camaleontismo non soltanto nello sdoppiamento, ma in 5 componenti della famiglia Klump seduti alla stessa tavola. Non esente da una facile buffoneria “bassa” (rutti, flatulenze, ecc.), il suo virtuosismo è, insieme, la forza e il limite del film di cui rallenta i tempi comici. Fuente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *