Indians – la grande sfida

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/08/Indians-la-grande-sfida.jpg

Dopo una vita trascorsa a mettere a punto la sua motocicletta Indian del 1920, Burt Munro si mette in viaggio dalla lontana Nuova Zelanda per raggiungere le saline di Bonneville, nello Utah, dove collaudarla e stabilire il record di velocità. Inizialmente dovrà fronteggiare numerosi ostacoli ma alla fine ne uscirà vincitore. Il record mondiale di Burt Munro stabilito nel 1967 resta ancora imbattuto e la sua leggenda vive ancora oggi.
È vera anche la storia narrata in questa gradevole pellicola di Roger Donaldson che, tra alti e bassi, riesce comunque a toccare le corde del cuore. Hopkins, dopo una serie di prove davvero incolori, torna in forma smagliante e aggiunge valore ad un personaggio già carismatico: Burt Munro, il cui atteggiamento nei confronti del prossimo e della vita, ricorda non poco quello di Forrest Gump. Piace molto il modo con il quale viene rappresentata una certa America, coacervo di razze, religioni e modi di vivere diametralmente opposti. Piace invece meno lo script, che, purtroppo, tende a scadere spesso nel buonismo a tutti i costi e nella melassa, intaccando così il, potenzialmente altissimo, valore metaforico di un film che, comunque, non dovrebbe avere difficoltà a trovare il suo gruppo di estimatori.. Fonte trama