Kickboxer 3. Mani di pietra

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/03/Kickboxer-3.-Mani-di-pietra.jpg

David Sloan (Mitchell) è il campione americano di kickboxing. La sua ricerca di nuovi atleti da incontrare lo porta questa volta a Rio per la sfida con l’argentino Eric Martine. Mentre si trova lì Sloane comincia a familiarizzare con dei ragazzi di strada e quando una tra questi verrà rapita da un uomo che gestisce il giro della prostituzione, il nostro eroe si lancia sulle sue tracce. Per la seconda volta è Sasha Mitchell a ricoprire il ruolo dell’eroe, ma la sceneggiatura è goffa e il ritmo manca. Non c’è più Van Damme (che compariva solo nella prima puntata) e Mitchell riesce nell’impresa sovrumana di farlo rimpiangere. Fonte trama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *