La Mossa Del Diavolo

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/02/La-Mossa-Del-Diavolo.jpg

Maggie (Basinger) vive una tranquilla vita di infermiera dedita quasi esclusivamente al proprio lavoro. La vigilia di natale si vede arrivare a casa la sorella minore che la prega di accogliere Cody, una bambina di tre anni. Col tempo Maggie, com’è più che naturale si affeziona alla piccola e quando sei anni dopo la sorella si rifà viva, in compagnia del losco Erik, e si porta via la ragazzina, ne rimane sconvolta. Ma c’è qualcosa di ben peggiore: la bambina ha poteri misteriosi e diabolici e un preciso destino: essere arbitro della lotta fra il bene e il male. Nonostante il produttore sia Mace Naufeld, cui si deve il classico horror Il presagio, la storia non ne è per nulla garantita. L’involuzione è pretestuosa e non funziona proprio. Il film infatti ha avuto scarsissimo successo in America e ha determinato, in modo forse irreversibile la discesa di Kim, già esausto sex symbol, nella categoria dei caratteristi. Fonte trama