La prigioniera del deserto

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/07/La-prigioniera-del-deserto.jpg

Una giovane europea è prigioniera nel Sahara di una tribù di nomadi, come ostaggio per una causa che lei non conosce. Nessuno le rivolge mai la parola, solo, in qualche raro momento, i bambini che giocano. La donna fugge, vaga nel deserto e viene riportata alla tribù da un ragazzino che l’ha trovata, sfinita. Passano i giorni, le settimane, i mesi, finchè le viene detto che l’indomani sarà liberata. Da una vicenda realmente accaduta, Depardon ha scritto e diretto un film che è un’ardua scommessa: quasi niente azione, quasi nessuna parola, la visualizzazione rigorosa di una solitudine drammatica. Con Sandrine Bonnaire, una scommessa vinta. Fonte trama