La vedova inconsolabile ringrazia quanti la consolarono

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2015/01/La-vedova-inconsolabile-ringrazia-quanti-la-consolarono.jpg

Dopo la dipartita del ricchissimo marito Salvatore, la bella Caterina si prepara a incassare una favolosa eredità. Ma c’è un problema: dato che il defunto non ha fatto testamento, la moglie potrà beneficiare del lascito solo se, entro i trecento giorni stabiliti dalla legge, darà alla luce un figlio. Saputo questo, Tano e Rico-i fratelli di Salvatore, che intascherebbero i miliardi se Caterina non dovesse adempiere a tale condizione-organizzano una guardia armata alla villa in cui la vedova vive con la madre Teresa, sbarrando la strada a qualunque individuo di sesso maschile. Ma l’imprevisto ci mette lo zampino. Fonte Trama