http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/01/Le-13-rose.jpg

Las Trece Rosas Rojas è il nome con cui si ricordano tredici giovanissime donne che, durante la “saca de agosto” del 1939, vennero fucilate assieme ad altri 43 dissidenti dai falangisti della neo-dittatura di Francisco Franco. L’attenzione si focalizza in particolar modo su quattro ragazze attive nel circolo ricreativo “Aida Lafuente” e militanti nel JSU (l’Unione della Gioventù Socialista), le pasionarie Virtudes e Carmen e le prodighe volontarie Julia e Adelina, e su Blanca, intellettuale borghese sostenitrice della destra cattolica ma vicina, per amor della musica, ad un gruppo di rivoltosi. Ognuna di loro, a causa di un regime affamato di epurazioni esemplari, finirà in carcere e, ad eccezione della più giovane Carmen, pagherà la propria dissidenza con la vita. Fonte trama