L’inventore di favole

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2015/01/L’inventore-di-favole.jpg

Metà degli anni ’90: il giovanissimo Stephen Glass è un brillante giornalista che scrive per “The New Republic”-autorevole rivista di politica e cronaca-e collabora con varie altre riviste. Nel giro di poco tempo, diventa una delle firme più ricercate di Washington, ma viene licenziato quando si scopre che buona parte dei suoi pezzi sono inventati di sana pianta. Glass aveva abilmente costruito un castello di carte fatto di fonti, nomi, siti web e segreterie telefoniche. Fonte Trama