L’ultimo dei Corleonesi

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2015/06/L’ultimo-dei-Corleonesi.jpg

Corleone, 1948: i giovani Totò Riina e Bernardo Provenzano vengono notati da Luciano Liggio, feroce killer di Michele Navarra, il medico capomafia del paese. Egli ordina l’assassinio di Placido Rizzotto, sindacalista che vuole che le terre siano distribuite ai contadini. Ad eseguire il delitto è lo stesso Liggio, che getta il cadavere in un dirupo Fonte Trama