L’ultimo Weekend

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/02/Lultimo-Weekend.jpg

Una villa a molti chilometri dal primo centro abitato, immersa nel verde.
Alberto, il proprietario è un imprenditore dispotico, un padre eccessivamente severo, un marito pieno di pretese.
Invita i suoi due più stretti collaboratori a passare un week end lì con lui,per festeggiare il proprio compleanno.
In realtà ha scoperto che uno dei due (o forse entrambi) ha sottratto fondi dell’azienda attraverso dei conti cifrati.
I due, Luigi e Marcella, accettano l’invito assieme ai loro rispettivi partner ignari che quel lungo fine settimana sarà il loro ultimo week end.
Alla villa si presenta a sorpresa anche Chiara, la figlia dell’imprenditore.
Ragazza di soli 18 anni piena di livore per un danno subito dal padre con la complicità dei suoi sottoposti e ora in cerca di vendetta.
Ovviamente si presenta fingendosi in pace e Alberto non può far altro che accettare la figlia sotto il proprio tetto.
Rudy uomo di fiducia di Alberto, non è ben visto da Luigi che non fa nulla per nasconderlo, anzi allude continuamente al suo passato.
Alla cena si dipanano le varie dinamiche che legano i personaggi e si scopre che tutto ciò che sembra in realtà non è.
Ciascuno di loro ha uno o più motivi di risentimento feroce verso gli altri e nel tentativo di mascherare questo odio non si rendono conto che uno alla volta vengono uccisi da una sorta di “angelo vendicatore”. Fonte trama