Malizia 2mila

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/04/Malizia-2mila.png

In casa del possidente Ignazio La Brocca (T. Ferro), ormai stancamente sposato con la sua ex cameriera Angela (L. Antonelli), cinquantenne sfiorita, sono ospitati un archeologo e suo figlio quindicenne. È costui, adolescente scafato, che rimette i sensi in fantasia alla padrona di casa. A 18 anni di distanza, S. Samperi tenta maldestramente di rigiocare la carta di Malizia. Patetico, imbarazzante, qua e là penoso quando pizzica la corda del grottesco. Fonte trama