Mamma ho preso il morbillo

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/07/Mamma-ho-preso-il-morbillo.jpg

Ancora un bambino, solo in casa perché affetto da morbillo che ingaggia un’ingegnosa lotta con un quartetto di ladri che, però, sono spie industriali a caccia di un microchip da dieci milioni di dollari, nascosto in un’automobilina telecomandata. Rimpiazzato Culkin per raggiunti limiti d’età con il furbetto Linz, veterano di spot pubblicitari, il 3° film della fortunata serie, scritto da John Hughes, è a sorpresa vispo, ricco di gag tecnologiche e non, con ladri meno stupidi anche se meno buffi e meno sdolcinato sul versante familiare e sentimentale. Fonte Trama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *