Miracolo nella 34ma strada

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/12/Miracolo-nella-34ma-strada.jpg

Assunto da un grande magazzino per fare Santa Claus (Babbo Natale), l’anziano Kris Kringle convince i suoi datori di lavoro di esserlo veramente, ma viene trascinato in tribunale dalla concorrenza. Fiacco e infelice rifacimento, quasi 50 anni dopo, della commedia di G. Seaton. La domanda che il film pone _ esiste Babbo Natale? _ ne nasconde altre due, una laica e l’altra religiosa: abbiamo smesso di credere nei sogni? abbiamo smesso di credere in Dio? Le risposte del film (in cui pesa specialmente l’apporto di John Hughes, produttore e sceneggiatore) sono di un conformismo e di una banalità irritanti. “Come condurre una vita nel dubbio?” domanda con orrore Babbo Natale. Film senza grazia né magia. Fonte Trama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *