http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/02/Naja.jpg

In una calda domenica estiva cinque soldati di leva sono consegnati per punizione in caserma, senza libera uscita. Scontri, incontri, conflitti e un suicidio come epilogo, ma seguito subito da un messaggio di speranza. Apparenze di commedia leggera, ma temi gravi: inadeguatezza dell’istituzione militare, malessere giovanile, fragilità sentimentale, assimilazione dei vizi della società e il riferimento alle statistiche secondo le quali il numero dei suicidi in divisa è assai aumentato nell’Italia degli anni ’90. Tratto da una pièce dello stesso A. Longoni, rappresentata con successo di pubblico e di critica nel biennio 1989-90 e tradotta in francese e in tedesco, è un film prevedibile, verboso, inetto. Tolto il siculo Carmelo (E. Lo Verso), i personaggi sono una galleria di stereotipi. Fonte trama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *