http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/06/Paradise.jpg

Metà Ottocento: un’inglesina quattrodicenne si ritrova sola a Baghdad. Viene “adottata” da un viscido mercante di schiavi nonché assassino, ma sulla via di Damasco si imbatte in un coetaneo americano, col quale troverà, dopo aver superato diverse disavventure, la felicità dello spirito (e dei sensi). Fonte trama