Per una sola estate

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2013/08/imm-1120.jpg

Pottnam, paesino agrario americano, due giovani coetanei, Kelley e Jasper, con la macchina fanno esplodere un locale. Arrestati, sono condannati a ricostruirlo. Kellei, ricco e spocchioso, e Jasper squattrinato e provinciale, si trovano così a lavorare fianco a fianco, e la cosa non va bene. Vicino al locale, abita Samantha con la sorella Jennifer. Da Samantha sono colpiti tutti e due i ragazzi. Quando arriva la festa del 4 luglio, Samantha sceglie di stare con Jasper. Sopraggiunge Kelley, i nervi si fanno tesi, i due arrivano alle mani, poi Ritchie decide di lasciare il paese e di andare con l’autobus a Boston. Vede Samantha e le chiede di partire insieme. Lei allora lascia Jasper e lo segue. In città vanno nella grande casa di lui, dove la mamma è morta nelle vasca dissanguata e suicida. Scoperti dal padre di lui, la mattina tornano in paese. Samantha corre verso casa ma cade sul ginocchio infortunato: ha un tumore alle ossa che di lì a poco la porta alla morte. La ricostruzione dei fatti è terminata. Il nuovo locale viene inaugurato. Fonte trama