Quella Cosa Chiamata Amore

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2013/12/Quella-cosa-chiamata-amore.jpg

Una ragazza di New York (S. Mathis) va a Nashville col proposito di diventare una diva della musica country. Nell’attesa sposa un cantante (R. Phoenix) sull’onda del successo, deludendone un altro (D. Mulroney) meno fortunato. Film su commissione per P. Bogdanovich, assunto in sostituzione di un altro regista licenziato dai boss della Paramount dopo pochi giorni di riprese, ma la fiacca e ondivaga sceneggiatura di Carol Heikkinen non lo soccorre: manca di un vero conflitto, di un vero scopo. Ultimo film di Phoenix (1970-93), morto di overdose a 23 anni. Aveva cominciato le riprese di Dark Blood che furono interrotte e mai più portate a termine.Una ragazza di New York (S. Mathis) va a Nashville col proposito di diventare una diva della musica country. Nell’attesa sposa un cantante (R. Phoenix) sull’onda del successo, deludendone un altro (D. Mulroney) meno fortunato. Film su commissione per P. Bogdanovich, assunto in sostituzione di un altro regista licenziato dai boss della Paramount dopo pochi giorni di riprese, ma la fiacca e ondivaga sceneggiatura di Carol Heikkinen non lo soccorre: manca di un vero conflitto, di un vero scopo. Ultimo film di Phoenix (1970-93), morto di overdose a 23 anni. Aveva cominciato le riprese di Dark Blood che furono interrotte e mai più portate a termine. Fonte trama