Rappresaglia

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2013/07/images-2.jpg

Dal romanzo Morte a Roma di Robert Katz. 23 marzo 1944: una compagnia di polizia tedesca, mentre passa per via Rasella in Roma, viene decimata da una bomba dei GAP. 24 ore dopo, con il silenzio del Vaticano, 335 uomini (10 per ogni tedesco ucciso più 5) prelevati dalle carceri vengono uccisi nelle cave di tufo di via Ardeatina. Non un film sulla Resistenza, ma un’analisi lucida della logica del potere e della sua macchina burocratica di morte. Fonte Trama