Scipione l’Africano

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/11/Scipione-l’Africano.jpg

Scipione deve affrontare i Cartaginesi per riaffermare il dominio romano sul Mediterraneo. A questo scopo concepisce un piano ambizioso ma molto rischioso: sbarcare sul suolo africano e portare la guerra in casa del nemico. Per attuarlo deve affrontare le resistenze del senato, le insidie amorose della regina Sofonisba e le trame di Massinissa. Kolossal del cinema fascista volto alla glorificazione del regime attraverso l’esaltazione dei fasti della Roma antica. Mussolini tuttavia restò deluso per le eccessive debolezze amletiche conferite al personaggio. Ninchi era inoltre inadeguato alla parte. Resta l’impegno di alcune scene di massa, di evidente derivazione “sovietica”. Musiche di Ildebrando Pizzetti e premio per il miglior film italiano a Venezia. Fonte Trama