Sognando Beckham

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2013/08/imm-215.jpg

I genitori vorrebbero che la figlia Jess fosse la classica ragazza indiana: dolce, remissiva e ansiosa di sposarsi con un bravo giovane come la sorella Pinky. Il problema è che Jess, che ha fatto della star del Manchester United Beckham il suo eroe, vorrebbe soprattutto giocare a calcio. Finché la cosa rimane confinata nell’ambito del parco pubblico non ci sono soverchi problemi. Ma quando Jules, giocatrice in una squadra regolare, la vede giocare e la convince ad unirsi al proprio team le cose cambiano. Non solo in famiglia, visto che entrambe sono attratte dal proprio allenatore Joe. E la finale di campionato, cui dovrebbe partecipare anche un importante osservatore americano, coincide proprio con le nozze di Pinky… Sognando Beckham è stato uno dei maggiori successi dell’anno nel Regno Unito. Ma, se al film va riconosciuta una certa simpatia di fondo, è difficile capire le ragioni di tanto entusiasmo. La regia è chiaramente televisiva, e la sceneggiatura arranca fin dalle prime battute. Una sorta di clone-più superficiale e meno riuscito-di East is east. Fonte trama