http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/01/Splendor.jpg

Jordan (Marcello Mastroianni) è un vecchio appassionato del grande schermo nonché proprietario di una sala cinematografica ad Arpino, lo Splendor. Sin da bambino Jordan accompagnava suo padre ed il suo cinematografo itinerante, durante il ventennio, in giro per l’Italia. Il film esprime un sentimento di nostalgia per i film del passato e per una stagione ormai conclusasi, di cui è metafora la chiusura della sala, alla quale, per mancanza di guadagni, Jordan è costretto. Fonte trama