http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2013/08/imm-185.jpg

Siamo nel 1991: il veterano della CIA Nathan Muir è a un giorno dalla pensione quando viene a sapere che il suo ex allievo e protetto Tom “Boy Scout” Bishop si trova nei guai. Detenuto all’estero con l’accusa di spionaggio, Bishop verrà giustiziato tra 24 ore. Per paura di un grave incidente diplomatico, la CIA decide di tirarsi fuori. A questo punto la vita di Bishop è nelle mani di Muir. Ma oggi la CIA è gestita da una nuova generazione di agenti e Muir, che appartiene alla vecchia scuola, non ha più i contatti giusti; di conseguenza, per ottenere le informazioni necessarie sulla reale situazione di Bishop dovrà ricorrere a tutta la sua astuzia per riuscire ad aggirare quella stessa organizzazione che ha servito per tanti anni. E pensare che era stato proprio Muir a scegliere Bishop come agente sul territorio quando il ragazzo era soltanto un bravo tiratore in Vietnam, e ad insegnargli tutto quello che sapeva. Le loro strade però si sono separate tanto tempo fa. Ma adesso, in un’affannosa corsa contro il tempo e attraverso una serie di flashback molto realistici, Muir ricorda tutte le esperienze che hanno condiviso in giro per il mondo. Fonte trama