The Truth About Charlie

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2013/12/The-Truth-About-Charlie.jpg

Tornata da una vacanza ai Caraibi, la giovane Regina (Thandie Newton) non fa in tempo amettere piede a Parigi che trova il suo lussuoso appartamento svuotato e il marito morto. Perdita non enorme, visto che la ragazza era già propensa a separarsi da lui: ma certo un bello shock. Shock che aumenta a dismisura quando la ragazza scopre da un lato che il defunto aveva in realtà un passato assai diverso da quello raccontatole, dall’altra di essere finita al centro di un intrigo poco meno che internazionale dove nessuno-anche le persone apparentemente più affidabili-dice la verità… Stando alle sue dichiarazioni, Jonathan Demme sognava da tempo di metter mano a un remake di “Sciarada”. Il sogno è diventato realtà, ma il risultato è-ahimè -piuttosto modesto, e la colpa stavolta va imputata principalmente al regista. Il tentativo di adattare l’aplomb dell’originale al linguaggio visivo della nouvelle vague francese-con tanto di pedinamento dei personaggi, macchina a mano, salti di fotogramma etc etc-appare francamente velleitario. In più la sceneggiatura è di quelle che imbarcano acqua da tutte le parti, e gli interpreti non reggono (ma sarebbe come sparare sulla croce rossa)il confronto con gli originali. Comunque vedibile, anche con qualche momento azzeccato per umorismo e tensione. Ma era lecito sperare di meglio. Fonte trama