Ti odio, ti lascio, ti…

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2013/08/imm-74.jpg

La relazione tra Brooke e Gary è giunta al capolinea, ma nessuno dei due vuole lasciare l’appartamento in cui vivono. Su consiglio dei rispettivi amici e confidenti, i due decidono di ricorrere a qualsiasi mezzo per convincere l’altra persona ad andarsene…  Peyton Reed (_Abbasso l’amore-Down with Love_) sa dirigere un film (e soprattutto sa chiuderlo), ma la sceneggiatura, soprattutto nella prima parte, è meno affilata e veloce di quanto ci si aspetterebbe da una commedia. Le battute migliori spettano ai coprotagonisti, gli amici e i parenti di lei e di lui, e soprattutto alla magnifica Marilyn Dean, la proprietaria-despota della galleria d’arte (una portentosa Judy Davis), che rivela la formula “Telly Savalas”, ovvero la sua arma segreta per la (ri)conquista. Fonte trama

Una replica a “Ti odio, ti lascio, ti…”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *