http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2013/07/Tortura.jpg

Nella Parigi degli anni Settanta, Galaï (Olga Karlatos) è una giovane attrice di origine nordafricana, chiamata dal suo compagno, il regista Hamdias, a interpretare il ruolo di una terrorista algerina sottoposta a tortura. Lei deve cercare di immedesimarsi il più possibile nella parte, lui è un rivoluzionario di professione: per entrambi la finzione si confonde pericolosamente con la realtà, mentre il mondo circostante cerca di ostacolarli in tutti i modi. Fonte Trama

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *