Totò al Giro d’Italia

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/09/Totò-al-Giro-d’Italia.jpg

Per conquistare la sua bella, Totò, professore barbuto e innamorato, deve vincere il giro. Venduta distrattamente l’anima al diavolo, batte Bartali, Coppi e tutti gli altri. Nonostante l’impalcatura farsesca, documenta il clima sportivo dell’epoca. Prezioso per capire l’atmosfera dell’Italia postbellica. Memorabile lo scontro tra Satana (Carlo Micheluzzi) e Totò-Faust-Pulcinella. Musiche di Nino Rota. Appaiono nel ruolo di loro stessi Coppi, Bartali, Nuvolari, Spoldi, Lorenzi, Consolini e molti altri. Fonte Trama