Tre all’improvviso

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2013/08/04233214.jpg

Holly ed Eric non si possono frequentare. Ci hanno provato con un appuntamento combinato da una coppia di amici comuni, ma la serata non è nemmeno iniziata che già in macchina litigavano. L’unico motivo che hanno per vedersi è per l’appunto l’amicizia comune con una coppia rodata di neogenitori e l’affetto per la di loro figlia. Proprio tale attaccamento fa sì che quando i suddetti genitori muoiono in un incidente d’auto, loro scoprano di essere stati designati come affidatari della bambina nel testamento dei due. Accettare l’incarico vuol dire vivere insieme fino al suo diciottesimo compleanno, sfida non facile per due che non si piacciono nemmeno un po’ ma che, una volta accettata, riserverà le consuete sorprese. Le commedie sentimentali condite da battaglia dei sessi sono un genere a sè. Un genere principalmente hollywoodiano che si nutre di attori. E non solo perchè nel momento in cui la guerra verbale necessita del supporto del linguaggio del corpo per ambire a una dimensione più alta, l’attore diventa fondamentale, ma anche perchè per il proprio pubblico di riferimento il genere basa il suo fascino sull’immedesimazione. Fonte trama