Ultimo mondo cannibale

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/06/Ultimo-mondo-cannibale.jpg

L’antropologo Rolf (Ivan Rassimov), il ricercatore petrolifero Robert Harper (Massimo Foschi), Charlie (Sheik Razak Shikur) e Swan (Judy Rosly) atterrano nella giungla di Mindanao, per una ricerca petrolifera.
Arrivati al campo base i quattro, constatando che l’accampamento è deserto, si rendono conto che tutte le persone che erano lì sono state uccise dai Manabu, uomini rimasti all’età della pietra e che praticano il cannibalismo.
Durante la notte Swan viene assalita dai cannibali e uccisa. Il giorno dopo partono alla ricerca della compagna, ma Charlie muore vittima di una trappola. Rolf e Robert si perdono nella giungla e, nel tentativo di ritornare al campo base via fiume, costruiscono una zattera che però finisce per infrangersi contro le rocce sfasciandosi.
Robert, creduto Rolf morto, si rimette in cammino ma viene catturato da una tribù di indigeni non cannibali e imprigionato in una caverna. Lì viene spogliato, umiliato e deriso da tutti gli indigeni, che lo fanno assistere ad alcuni riti tribali, come uccisioni di animali, stupri e violenze di ogni genere.
Una sensuale indigena, Palen (Me Me Lay), affascinata da Robert, lo masturba. Robert, una volta liberatosi, la porta con sé. Palen cerca di fuggire ma Robert la riprende e la stupra. Palen lo aiuta a sopravvivere trovando il cibo e l’acqua e i due si incamminano in direzione del campo base ritrovando per miracolo Rolf, in cattive condizioni: ha un ginocchio ferito che sta andando in gangrena.
Dopo una sosta e senza essere riusciti a farsi notare da un elicottero che sta perlustrando la zona alla loro ricerca, i tre riprendono il cammino per raggiungere l’aereo, imbattendosi però nella tribù di cannibali che riescono a uccidere Palen, a cibarsene e a ferire Rolf con una lancia. Robert affronta il capo dei cannibali, lo uccide e ne mangia il fegato. Gli altri cannibali, sorpresi dal suo coraggio, li seguono senza attaccarli.
Robert e Rolf, raggiunto l’aereo, riescono a decollare, ma Rolf si accascia senza vita sul sedile posteriore. Fonte trama