Un Maresciallo In Gondola

http://altadefinizione.bid/wp-content/uploads/2014/02/Un-Maresciallo-In-Gondola.jpg

1959. Al maresciallo Arturo Colombo viene dato l’ordine di lasciare Cortina d’Ampezzo (dove si era trasferito da Capri) e di partire per Venezia, dove alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica dovrà proteggere la famosa attrice statunitense Kim Dorack, e soprattutto, la preziosa collana della star. Da qui iniziano varie vicissitudini (tra cui le “figuracce” di Colombo col direttore della Mostra, le trappole dei giornalisti per scovare scoop sull’attrice, e l’incontro con un famoso ladro francese, detto il Gatto per la sua agilità, il quale causò anche il licenziamento dell’ex appuntato Gavino Puddu, che ora fa il cameriere nell’hotel in cui Colombo alloggia con Kim Dorack) che comunque, alla fine, vede Arturo trionfare ed uscire da un pericoloso intrigo internazionale a testa alta. Fonte trama